NOVEMBRE 2019

20/11/2019

Crostacei

Scoperta una nuova specie nella bocca di uno squalo balena

La bocca di uno squalo balena potrebbe non sembrare l'ambiente più ospitale, ma ricercatori giapponesi hanno scoperto che non c'è posto migliore per una creatura simile a un gambero appena scoperta.



SETTEMBRE 2019

24/09/2019

Cnidari

Un case report descrive in dettaglio la progressione dermatologica e il trattamento efficace di una grave puntura di medusa

Un case report dettagliato e una sequenza completa di fotografie in Wilderness & Environmental Medicine, pubblicato da Elsevier, 



17/08/2019

Molluschi

Gli occhi dei calamari e i nostri arti originano dagli stessi geni

Guardare un calamaro negli occhi è stranamente come guardarsi allo specchio. Calamari, polpi e altri cefalopodi si trovano in una parte molto diversa dell'albero dei vertebrati. 



01/09/2019



AGOSTO 2019

22/08/2019

Citizen Science

Immagini raccolte da cittadini scienziati aiutano a salvare le mante

Project Manta è un nuovo progetto di Citizen Science al fine di proteggere meglio le specie minacciate. 



14/08/2019

Echinodermi

L’”ormone dell'amore"  fa estroflettere lo stomaco nelle stelle marine

Un ormone che viene rilasciato nel nostro cervello quando ci innamoriamo, fa sì che le stelle marine estroflettano lo stomaco per nutrirsi.



07/08/2019

Pesci

Il corteggiamento dei pesci palla, dentro e fuori dall’acqua

Alcune delle circa 200 specie della famiglia dei pesci palla portano il corteggiamento all'estremo. In alcune notti, al chiaro di luna, ogni anno, lungo le coste asiatiche, i pesci palla Takifugu niphobles affollano la spiaggia per accoppiarsi. 



LUGLIO 2019

29/07/2019

Cnidari

Guarire le ferite con le meduse

Nel tentativo di creare una fonte di collagene economica, prontamente disponibile e sicura, un team internazionale ha recentemente studiato un collagene a base di meduse



22/07/2019

Pesci

Chaunax endeavouri: "trattenendo il respiro" sott'acqua

Chaunax endeavouri è una strana piccola creatura appartenente alla famiglia Chaunacidae vive nelle parti più profonde dell'Oceano Pacifico. I ricercatori hanno osservato per la prima volta il suo strano comportamento, di "trattenere il respiro".


09/07/2019

Scogliere coralline

Una misteriosa malattia dei coralli sta devastando le barriere coralline caraibiche

Al largo di St.Thomas la malattia si sta muovendo più velocemente e uccide più coralli di qualsiasi altra malattia



GIUGNO 2019

15/06/2019

Batteri

Una simbiosi marina tripartita alla base di un'originale strategia di difesa

La scoperta di una nuova specie di batteri che producono tossine aiuta a spiegare come una lumaca marina velenosa e la sua preda algale ottengano le loro difese chimiche



09/06/2019

Pesci

Piccole strutture nei denti dei draghi di mare li trasformano in pugnali invisibili

Il drago di mare (Stomiidae), chiamato anche pesce drago del barbo, usa i suoi denti simili a zanne per catturare le prede nel suo ambiente di acque profonde.



02/06/2019

Scogliere coralline

Pesci minuscoli e misteriosi potrebbero essere la chiave per risolvere il "paradosso" delle barriere coralline

Secondo un nuovo studio, ad alimentare le barriere coralline sarebbe un gruppo inimmaginabile i pesci cripto-bentonici.



MAGGIO 2019

25/05/2019

Vermi

Scoperti  vermi che hanno evoluto di recente la capacità di ricrescere una testa completa

Gli scienziati hanno trovato vermi che hanno recentemente evoluto la capacità di ricrescere una testa completa. 



19/05/2019

Crostacei

I paguri sono attratti dall'odore dei loro morti

Ricercatori in Costa Rica hanno scoperto che i paguri sono attratti dall'odore di carne lacerata dei loro simili. Il sentore di carne è un segnale che un altro paguro è stato mangiato e che il suo guscio vuoto è disponibile per essere acquisito.



10/05/2019

Ricerca

Bassi livelli di ossigeno potrebbero temporaneamente accecare gli invertebrati marini

Gli scienziati di Scripps Institution of Oceanography hanno scoperto che bassi livelli di ossigeno nell'acqua di mare potrebbero accecare alcuni invertebrati marini. 



02/05/2019

Cnidari

Scoperto un antidoto contro il mortale veleno delle cubomeduse 

Un team di ricercatori ha scoperto un antidoto al puntura mortale della creatura più velenosa sulla Terra: la cubomedusa australiana (Chironex fleckeri).. Il nuovo antidoto, scoperto usando la tecnica di editing genetico Crispr, blocca i sintomi entro 15 minuti dal contatto.



APRILE 2019

23/04/2019

Genetica

La genomica rivela perché alcune creature diventano meduse mentre altre restano  polipi

 Meduse, coralli e anemoni di mare hanno corpi molto diversi ma tutti cadono sullo stesso grande ramo nell'albero genealogico animale. Le meduse in realtà iniziano ancorate al fondo del mare, proprio come coralli e anemoni. 



13/04/2019

Batteri

La lotta per la vita nei sedimenti del Mar Morto: la necrofagia come meccanismo di sopravvivenza

Un recente studio descrive una nuova strategia utilizzata da alcuni microrganismi per sopravvivere in uno degli ambienti più ostili del pianeta, il sottosuolo del Mar Morto. 



05/04/2019

Cnidari

Scoperto un parassita che infetta i coralli, con i geni della clorofilla, ma che non fotosintetizza

Per la prima volta gli scienziati hanno trovato un organismo in grado di produrre clorofilla ma che non esercita la fotosintesi. 



MARZO 2019

30/03/2019

Crostacei

Alcuni gamberi generano plasma con le loro chele. Ora può farlo anche una chela stampata in 3-D

Gli scienziati riportano che la replica stampata in 3-D di una chela ha riprodotto il fenomeno in laboratorio.



23/03/2019

Crostacei

Il ventre di un'astice è così resistente che potresti usarlo al posto delle gomme dell'auto

Il guscio di un’astice è piuttosto duro. Ma il materiale trasparente sul lato inferiore della coda potrebbe essere ancora più sorprendente:  test di laboratorio mostrano che la sostanza, sottile ed elastica, è robusta quanto la gomma usata per produrre pneumatici.



15/03/2019

Ctenofori

Ora lo vedi; ora non lo vedi: l’originale poro anale delle noci di mare

L'ano di M. leidyi non è fisso sul suo corpo gelatinoso. Invece di un'apertura permanente, un cosiddetto poro anale appare quando la noce di mare ha bisogno di defecare e poi scompare subito dopo, lasciando la pelle incontaminata alle spalle. 



09/03/2019

Plastica

I calamari potrebbero fornire un'alternativa ecologica alla plastica

Le notevoli proprietà di una proteina di calamaro scoperta di recente potrebbero rivoluzionare i materiali in un modo che sarebbe irraggiungibile con la plastica convenzionale. 



FEBBRAIO 2019



GENNAIO 2019



DICEMBRE 2018

14/12/2018

Scogliere coralline



OTTOBRE 2018

Il pesce che riconosce se stesso

Il labride pulitore sembra passare il test dell’"auto-riconoscimento allo specchio", considerato un segno distintivo della cognizione tra le specie.

14/10/2018

Ricerca



SETTEMBRE 2018



MARZO 2018