15. giugno 2019
La scoperta di una nuova specie di batteri che producono tossine aiuta a spiegare come una lumaca marina velenosa e la sua preda algale ottengano le loro difese chimiche.
09. giugno 2019
Il drago di mare (Stomiidae), chiamato anche pesce drago del barbo, usa i suoi denti simili a zanne per catturare le prede nel suo ambiente di acque profonde. Come altri organismi di acque profonde, i pesci drago hanno fotofori bioluminescenti e altri adattamenti che consentono loro di adattarsi a profondità estreme.
02. giugno 2019
Gli scienziati hanno a lungo cercato di capire in che modo le barriere coralline supportano una tale abbondanza di vita nonostante la scarsità di nutrienti. Secondo un nuovo studio pubblicato sulla rivista Science, ad alimentare queste comunità sarebbe un gruppo inimmaginabile: minuscole creature per lo più del fondo chiamate pesci "criptobentonici".
24. maggio 2019
Un gruppo internazionale di ricercatori ha scoperto che almeno quattro specie di vermi nemertini hanno sviluppato indipendentemente la capacità di ricrescere una testa dopo l'amputazione.
19. maggio 2019
I ricercatori in Costa Rica hanno scoperto che i paguri sono attratti dall'odore di carne lacerata dei loro simili.
10. maggio 2019
Gli scienziati di Scripps Institution of Oceanography hanno scoperto che bassi livelli di ossigeno nell'acqua di mare potrebbero accecare alcuni invertebrati marini. Questi risultati, pubblicati di recente sul Journal of Experimental Biology, sono la prima dimostrazione che la visione negli invertebrati marini è altamente sensibile alla quantità di ossigeno disponibile nell'acqua.
02. maggio 2019
Un team di ricercatori, studiando il meccanismo del dolore, ha scoperto un antidoto alla puntura mortale della creatura più velenosa sulla Terra: la cubomedusa australiana.
23. aprile 2019
Meduse, coralli e anemoni di mare hanno corpi molto diversi ma tutti cadono sullo stesso grande ramo nell'albero genealogico animale. Le meduse in realtà iniziano ancorate al fondo del mare, proprio come coralli e anemoni.
13. aprile 2019
Il Mar Morto non è completamente morto. Il lago più salato sulla Terra (più di 10 volte più salato dell'acqua di mare) è un ambiente ostile in cui solo i microbi del dominio Archaea, noti come alofili estremi, sono in grado di sopravvivere.
05. aprile 2019
Per la prima volta gli scienziati hanno trovato un organismo in grado di produrre clorofilla ma che non esercita la fotosintesi. L'organismo è stato denominato "corallicolide" perché è presente nel 70% dei coralli in tutto il mondo e può fornire indizi su come proteggere le barriere coralline in futuro.

Mostra altro