Una simbiosi marina tripartita alla base di un'originale strategia di difesa

La scoperta di una nuova specie di batteri che producono tossine aiuta a spiegare come una lumaca marina velenosa e la sua preda algale ottengano le loro difese chimiche. 

leggi di più 0 Commenti

Pesci minuscoli e misteriosi potrebbero essere la chiave per risolvere il "paradosso" delle barriere coralline

Se uno snorkeler, o un sub, è abbastanza fortunato da osservare un pesce cripto-bentonico, così chiamato per la sua natura elusiva, tutto quello che può intravedere è un breve lampo di colore. Secondo un nuovo studio questi minuscoli nuotatori possono essere di importanza fondamentale per le barriere coralline, rendendo possibile che pesci più grandi, più carismatici e molti invertebrati prosperino. Essi potrebbero aiutare a risolvere un mistero che ha disorientato persino il padre dell'evoluzione, Charles Darwin.

leggi di più 0 Commenti

Scoperti vermi che hanno evoluto di recente la capacità di ricrescere una testa completa

Un gruppo internazionale di ricercatori ha scoperto che almeno quattro specie di vermi nemertini hanno sviluppato indipendentemente la capacità di ricrescere una testa dopo l'amputazione.

leggi di più 0 Commenti

I paguri sono attratti dall'odore dei loro morti

Ricercatori in Costa Rica hanno scoperto che i paguri sono attratti dall'odore di carne lacerata dei loro simili.

Gli studiosi hanno allestito 20 tubi di plastica su una spiaggia, ognuno con pezzi di carne di paguro. Nel giro di cinque minuti, quasi 50 paguri (Coenobita compressus) brulicavano attorno a ciascun campione. 

leggi di più 0 Commenti

Bassi livelli di ossigeno potrebbero temporaneamente accecare gli invertebrati marini

Gli scienziati dello Scripps Institution of Oceanography hanno scoperto che bassi livelli di ossigeno nell'acqua di mare potrebbero accecare alcuni invertebrati marini. Questi risultati, pubblicati di recente sul Journal of Experimental Biology, sono la prima dimostrazione che la visione negli invertebrati marini è altamente sensibile alla quantità di ossigeno disponibile nell'acqua.

leggi di più 0 Commenti