La Plastica negli Oceani

Foto di Adriano Gamberini

L’inquinamento da plastica è presente in tutti gli oceani del mondo.

 

Esso ha effetti negativi sia biologici che estetici per tutti gli esseri viventi.

 

Combattere il problema della plastica nell'oceano inizia a terra. La riduzione del consumo di materie plastiche può contribuire a ridurre la quantità di rifiuti di plastica che entra nell'oceano.

Rifiuta

Acquista meno articoli in plastica, evita i prodotti con microsfere di plastica e opta per prodotti che riducono al minimo l'imballaggio in plastica

Riutilizza

Scegli contenitori  riutilizzabili,  per alimenti, posate e borse per la spesa. 

 

 

Ricicla

Ricicla la plastica che usi



Blog

La plastica che si degrada emette gas a effetto serra

Secondo i ricercatori dell'Università di Hawai'i, diversi gas a effetto serra sono emessi quando la plastica comune si degrada nell'ambiente. 

leggi di più 0 Commenti

L’accumulo di microplastiche nelle spiagge: nuova minaccia per le tartarughe marine

La plastica è famosa per la sua durevole resistenza, che la rende perfetta per i prodotti di consumo ma una minaccia unica e persistente per l'ambiente naturale.

Per le tartarughe marine che nidificano sulle spiagge un tempo incontaminate che delimitano il Golfo del Messico, pezzi di plastica di spessore millimetrico, chiamati microplastiche, rappresentano una minaccia particolarmente urgente.

leggi di più 0 Commenti

Il krill antartico può digerire le microplastiche ma non salverà gli oceani

Uno studio condotto da ricercatori australiani mostra che il krill può digerire certe forme di microplastica in frammenti più piccoli, ma non pervasivi. Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista Nature Communications, il krill antartico, Euphausia superba, può scomporre sfere di polietilene da 31,5 micron in frammenti con diametro inferiore a un micron.

leggi di più 0 Commenti

Coralli avvolti nella plastica

La plastica può contribuire a far ammalare i coralli?

La plastica rappresenta un grave problema per la vita marina. Gli uccelli marini e le tartarughe muoiono di fame se mangiano sacchetti di plastica o anelli di imballaggio, le balene possono rimanere intrappolate mortalmente nelle attrezzature da pesca. 

leggi di più 0 Commenti

Il gusto, non l'aspetto, spinge i coralli a mangiare materie plastiche

                Una particella bianca di plastica viene inghiottita da un polipo di corallo. (Credit: Alex Seymour, Duke Univ.)

 

Gli scienziati sanno da tempo che gli animali marini mangiano erroneamente detriti di plastica perché i piccoli pezzi di plastica galleggianti vengono scambiati per prede. Ma un nuovo studio sull'ingestione di plastica da parte dei coralli suggerisce che ci possa essere un ulteriore motivo per tale comportamento, potenzialmente dannoso: la plastica ha semplicemente un buon sapore. Gli additivi chimici nella plastica potrebbero agire come stimolanti alimentari.

leggi di più 0 Commenti